Lezione 3.1: Disegnare i capelli, basi e stili

Eccoci arrivati all’ultimo capitolo, almeno per quanto riguarda i tutorial tecnici riguardanti il viso!

Chiuderemo in bellezza con due lezioni sulla mia parte preferita in assoluto: i capelli!

Lunghi, mossi lisci, corti, fantasy o realistici, non c’è nulla che sia più divertente da disegnare, IMHO.

Potrai sbizzarrirti quanto vuoi, riempirli di tratteggi e sfumature oppure dar loro una forma semplice e divertente, vedrai che una volta focalizzate le forme di base ti farai delle vere e proprie chiuse disegnando i capelli!

Una chioma reale è (solitamente :D) composta da 90.000 – 150.000 capelli e, per quanto vorrei davvero farlo, non è proprio possibile star lì a disegnare ogni singolo pelo con le loro sfumature di colore e tutto il resto.

Quindi, per forza di cose, dovremo semplificare il tutto disegnando ciocche di varie larghezze e con forme piuttosto omogenee. In generale, si potrebbe dire che quasi in tutti gli stili all’attaccatura sono leggermente più curvi e gonfi per dar l’impressione che abbiano più volume.

Inoltre, le punte dei capelli tendono ad essere più mosse rispetto a tutto il resto dei capelli (nonostante i capelli dei giapponesi siano notoriamente liscissimi); più aggiungerete movimento alle punte e più sarà accentuato l’effetto manga. Alcuni mangaka amano esagerare questo carattere, personalmente ritengo che il giusto stia nel mezzo, ma ogni tanto ci sta pure bene realizzare qualcosa di meno realistico, insomma come sempre sperimentate, sperimentate, sperimentate!

Decidete quale tipo di acconciature volete realizzare e iniziate a disegnare le forme base di cui abbiamo parlato poco fa, in genere pi possono utilizzare tutte assieme, prestando attenzione a dove vengono posizionate, ovviamente.

Magari, le prime volte potete aiutarvi disegnando delle linee guida per decidere il verso che volete dare ai capelli, fidatevi è davvero comodo se vi dovreste trovare a realizzare una fanart di Dragon Ball!

L’unica cosa che devi tenere in mente è che per aggiungere nuovi dettagli dovrai solo disegnare più linee! Inoltre, giusto per essere fiscali, ci sarebbero un altro paio di cosette da sapere prima di parlare dei vari stili di disegno dei capelli: non importa che tu stia disegnando uno shonen, uno shojo, un seinen o uno yaoi, o che stia realizzando un disegno fantasy o ralistico…sotto ai capelli c’è SEMPRE un cranio!

Spesso, mi capita di vedere disegni in cui i capelli letteralmente segano la testa oppure ne aumentano il volume creando dei bozzi, che neanche una massa tumorale…e diciamo la verità spesso capita anche a me U///U L’esempio lampante è Usagi di Sailor Moon:

Nella prima immagine, sembrerebbe tutto ok…anche io adoro Sailor Moon e l’opera di Naoko sensei è uno delle mie preferite ma, analizziamo con calma il disegno: stando alle linee della fronte è evidente che Usagi abbia ricevuto l’illuminazione buddista che le ha causato il raccapricciante rigonfiamento della testa, o forse ha sbattuto e quello è un bernoccolo!

Tranquilli, all’inizio tutti abbiamo bisogno di pratica, ma ricordiamoci sempre che se alla fine il disegno risulta armonioso, una piccola pecca ci può anche stare 😉

Adesso facciamo una piccola digressione sul dinamismo dei capelli. Mi sembra di averti detto, una volta..tanto tempo fa in una galassia lontana lontan…ehr…sto divagando…ok, mi sembra di aver detto che nel manga il movimento di alcuni caratteri apparentemente insignificanti giochi un ruolo importante tanto quanto un’espressione, ai fini della drammatizzazione.

Non l’ho fatto? Vabbeh, lo dico ora 😀 I capelli, ovviamente sono uno di questi caratteri: spesso, nei momenti più intensi, il vento sale e inizia a scompigliare i capelli dei protagonisti…anche al chiuso, a volte! Potrebbe sembrare complicato ma il trucco sta tutto nel cercare di definire da che parte far soffiare il vento e rimanere coerente con la tua decisione.

Le singole ciocche si muoveranno nella stessa direzione della massa, ma ricordati di fare qualche ciuffo più ribelle e alcune linee curve che seguono la forma della testa. Le stesse regole si usano con tutte le posizioni della testa. Qui sotto alcuni esempi:

Keep on training ragazzi, la prossima settimana parleremo di hair style, quindi preparate i bigodini e fate indigestione di Tabatha mani di forbice, diventeremo parrucchieri per un giorno!

Nel frattempo, per favore, condividi questo tutorial sui social e fra gli amici e se hai un dubbio o una domanda, commenta pure qui sotto!

21 pensieri riguardo “Lezione 3.1: Disegnare i capelli, basi e stili”

  1. bella lezione

    Quando aprli del dianamismo dei capelli e ci sono le due immagini delle ragazze … quella con la X a me sembra l’ideale in un manga comico XD, no?

  2. Effettivamente nel gag manga le regole sono un po’ ballerine, quindi sì, sarebbe perfetta XD

    Pecato solo che la modella fosse me medesima e quella purtroppo è la triste realtà.. Ach.. sono l’eroina di un gag manga XD

    1. CIao! complimenti sei bravissima a disegnare! *-* magari fossi brava quanto te! *-* io in questo momento sto scrivendo una mia storia che vorrei tanto trasformare in un manga *-* è per questo che ho deciso di mettermi al lavoro e imparare il piu possibile sul disegno manga ^-^ in effetti mi è sempre piaciuto disegnare manga ma non ricevendo lezioni i risultati non sono granchè >. http://manga.it/fanfic/view.php?c=131877 è ferma da un po ma adesso mi sono decisa a continuarla! ^-^ ho provato anche a cercare qualcuno che me lo disegnasse a manga ma non ho trovato nessuno ç^ç sarebbe magnifico ci penseresti su ma so che forse sei molto impegnata e forse la storia non ti piace >.< comunque grazie ancora per queste lezioni mi sono di grande aiuto!*-* ciaoo ^-^

      1. Ciao Cristina *_*

        Mille grazie per i complimenti, non mancherò di leggere la tua storia – anche se mi spiace anticiparti già da adesso che sto un po’ piena in questo periodo (e per fortuna!)

  3. Caspitaaaaaa *.*ma sei BRAVISSIMISSIMAAAA sei imparassi io a disegniare cosi darei una super mega giga fiestaaaa.ma seriamente sei davvero bravissimaa e ci tenevo a ringraziarti perche da quando ho iniziato a seguirti i miei scarabocchi sono molto migliorati.complimenti :) per caso hai gia fatto una lezione sui vestiti?ne avrei proprio bisognio >.<

  4. Ecco un altra parte che non mi viene nel disegnare un manga >.<
    sono sicura che grazie ai tuoi consigli riuscirò anche a migliorare questa piccola pecca!! 😀
    Il problema è che non mi vengono i boccoli… mi consigli please??
    ^^ 😀

  5. wow … sei davvero bravissima!!! *.* … disegni davvero benissimo… anche io voglio diventare come teeee!!! T.T
    non mi vengono di “spontanea volontà ” D:<

  6. SONO I DISEGNI PIù BELLI CHE IO ABBIA MAI VISTO. qual’è il tuo manga preferito?
    conosci la serie fullmetal alchemist?

  7. sei bravissima , i tuoi disegni sono bellissimi !!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!
    per caso tu disegni anche i manga in versione chibi ?

Rispondi a Luna Annulla risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *