Lezione 2.2: Come posizionare le orecchie

Ti ricordi il primissimo tutorial che ho postato? Quello sulle proporzioni del viso, beh già dalla lezione 1.1 avevo dato una piccola nozione di base sul dove posizionare le orecchie.

Ma adesso facciamo sul serio 😉

Corso manga online: posizionare le orecchie

Generalmente le orecchie seguono queste due semplici regole:

  1. Lobo dell’orecchio allineato con la base del naso.
  2. La parte alta delle orecchie allineata con le sopracciglia.

Ne aggiungerò solo una: l’attaccatura delle orecchie va allineata a quella dei capelli.

Considera sempre che queste regole possono variare nel momento in cui ti accorgi che intacchino la simmetria del viso che stai disegnando, inoltre il posizionamento deve essere sempre congeniale alla posizione della testa e, volendo, anche al tipo di personaggio che stai disegnando.

Qui sotto ti faccio vedere le varie posizioni in cui la testa del tuo personaggio si potrebbe trovare, dalla frontale alla “da dietro”. Ah, prima che me ne dimentichi, anche frontalmente le orecchie possono essere disegnate in maniera diversa, questo contribuirà a differenziare i personaggi.

Imparare a disegnare manga: tecniche per le orecchie

Come ti dicevo prima, il maggior problema di posizionamento delle orecchie dipende dal movimento della testa.

Personalmente, dato che la questione è più complicata di quanto si pensi, trovo molto utile avere uno specchio a portata di mano per controllare sempre di star disegnando nel modo più realistico possibile.

Ricordati che è la testa che si muove, NON LE ORECCHIE…purtroppo non siamo come i cani o i gatti, ciò non toglie che il manga permette anche di variare anche queste regole, ma sinceramente forzare troppo l’anatomia non è mai gradevole se non ci si ha già preso la mano. (Se invece stai disegnando un personaggio non umano vai tranquillo ed esagera quanto vuoi!).

In linea di massima le posizioni più comuni saranno due, una con la testa alzata dove le orecchie risulteranno molto più basse e schiacciate del solito.

Se invece la testa è puntata verso il basso, le orecchie saranno più in alto rispetto agli occhi e al naso e risulteranno un po’ più allungate.

Ok, per oggi è tutto, spero di essere stata utile!

La settimana prossima faremo un piccolo approfondimento su come le orecchie possono essere usate per definire la razza e il carattere dei vostri personaggi.

Per favore, condividi le lezioni sui social e fra i tuoi amici, e se hai un dubbio, commenta qui sotto!

10 pensieri riguardo “Lezione 2.2: Come posizionare le orecchie”

  1. bellissima lezione,
    grazie adesso so come posizionare e disegnare (sopratutto)
    di te mi piace soprattutto il rispondere alle domande.
    alcuni non lo fanno e sinceramente cio mi secca

  2. Ti ringrazio!
    Domenica ci sarà la prima lezione sulle mani, se questa ti è piaciuta non perderla :)

    Comunque io penso che in un blog dove si parla di disegno è giusto scambiarsi consigli per migliorare le nostre tecniche.

    Seccherebbe anche a me se l’admin non risponderebbe alle domande degli utenti!

    Se vuoi, metti “Mi Piace” sulla pagina su FB che lì è possibile postare i propri disegni per avere consigli personalizzati, insomma, una linea più immediata :)

    sempre lieta di aiutare amici e vicini (cit.)!

    1. Hey ^_^ ciao. Complimenti per le tue lezioni, sono davvero utili! Piuttosto, sei attiva su facebook? Perché se i possono postare i propri disegni e tu puoi dare ottimi consigli te ne vorrei postare qualcuno :).

  3. ciao sono nuova e impazzisco per i tuoi disegni sono troppo belli!!!
    apparte questo volevo kiederti ma nn e’ meglio mettere prima la posizione dellle orecchie e dopo come si costruiscono????
    grazie rispondimi il prima possiile

  4. ciao a tutti
    volevo chiederti puoi fare tutorial di approfondimento sugli occhi? gli occhi manga sono stupendi
    grazie in anticipo

  5. Bellisime lezioni, complimenti! Però volevo chiederti, come hai fatto a disegnare la testa piegata in giù e piegata all’in su? Hai usato delle linee guide particolari?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *